lunedì 26 marzo 2007

Il pupazzo Khulo

Ci occupiamo oggi del nuovo scottante personaggio televisivo che recentemente ha fatto molto parlare di se. Amato dai bambini, detestato dai genitori, coccolato dai pubblicitari, il pupazzo Khulo, il controverso protagonista del nuovo contenitore pomeridiano per i piu' piccoli si trova al centro di incandescenti polemiche.

Il noto pupazzo, che prende il nome dalla sua forma tipicamente a sederino, deve il suo successo a triviali gag di basso profilo ingaggiate con la sua spalla, il mimo Maerda. A suon di vibranti peti, sculaccioni e improbabili dialoghi tra un muto e un ano lo show del pupazzo Khulo si e' ritagliato un largo spazio tra le prefrenze dei piccoli telespettatori, non mancando di raccogliere le reazioni indignate di molti genitori.

"Mia figlia l'altro giorno e' venuta a chiedermi se anche a lei un giorno cresceranno dei denti come quelli del pupazzo!" ha sottolineato un genitore esasperato al telegiornale.
"Da quando esiste quello sgorbio mio figlio non fa che imitarlo e cerca in continuazione di mangarsi le zucchine, le carote, le melanzane, come le mangia il pupazzo... Insomma avete capito no... Vi sembra normale tutto questo?" e' stato il commento di un'altra madre profondamente preoccupata.

I produttori del programma tuttavia, forse sollazzati dagli eccellenti indici d'ascolto, non danno molto peso alla polemica e sdrammatizzano: "riteniamo che lo show del pupazzo Khulo sia un buon intrattenimento ed anche un programma di qualita'. Pensiamo che il nostro personaggio possa essere considerato come una sorta di carattere apripista per iniziare alla comicita' quello stesso pubblico che, un giorno, riempira' i cinema per andare a vedere i film di Natale e le commedie all'italiana."

I genitori pero' non ci stanno ed hanno sporto una denuncia a seguito della puntata in cui il mimo Maerda inserisce in modo brusco un sigaro cubano tra le chiappe del pupazzo Khulo. "Non ci hanno capito", spiegano stizziti dalla direzione di rete "Chi ha osservato bene la trasmissione ha visto Khulo non gradire decisamente il sigaro, tossendo ripetutamente ed andando su tutte le furie. Una chiara presa di posizione contro il fumo ed i danni che ne derivano, a beneficio di tutti i giovani telespettatori. E ci hanno pure denunciato!"

Ad ogni modo, per ora, la trasmissione va avanti.
I creatori del programma hanno lasciato trapelare una serie di indiscrezioni sulla seconda serie attualmente in lavorazione."Abbiamo deciso di integrare dei nuovi personaggi nello show; degli altri punti di riferimento che servano ai giovani come modelli televisivi per quando diventeranno gli spettatori adulti di domani".
Fonti attendibili segnalano come certi gli ingressi del mago Truffone, con i suoi incantesimi per far passare l'acne e la sua rubrica "Il mio primo oroscopo", e della valletta Kika Delaños in qualita' di conduttrice di un piccolo gruppo di ballerine: le Pelosine di Khulo.


Illustrazione originale di Uros Savić per Obongo 

3 commenti:

postumo ha detto...

questa è la televisione che tutti vorremmo vedere. altro che quei pervertiti dei teletubbies

amelia ha detto...

no, le Pelosine nooo! fai qualcosa.

Arthur Rimbaud ha detto...

ma dai, i commenti volgari sono così divertenti.